Eccellenza, calci di fine stagione per la Folgore Rubiera: domenica la trasferta contro la San Michelese. Il difensore biancorossoblù Simone Blotta: “Stiamo continuando a svolgere tre allenamenti a settimana, e ciò la dice lunga sull’atteggiamento che ci caratterizza in questo scorcio conclusivo dell’annata. Anche se abbiamo perso per strada qualche punto prezioso, il nostro percorso in campionato può già definirsi ampiamente positivo: ora proveremo fino in fondo a migliorare il piazzamento di classifica, perchè ciascuno di noi ci tiene moltissimo. In terra sassolese prevedo una partita di grande intensità: noi dovremo fare attenzione al loro gioco brillante e molto ordinato, senza dimenticare che anche il sintetico potrebbe portarci qualche insidia”. Sul futuro: “Se ce ne fosse la possibilità, sarei davvero lieto di proseguire la mia lunga esperienza rubierese”

blotta milos

Da sinistra, il difensore Simone Blotta e il fantasista Milos Malivojevic (foto pubblicata sul profilo Facebook di Blotta)

Calci di fine stagione per la Folgore Rubiera: dopo la pausa pasquale, domenica il campionato di Eccellenza riprenderà il proprio cammino con la disputa della penultima giornata. Come è noto, i nostri beniamini non hanno più degli specifici obiettivi di classifica: il 2° posto non è più raggiungibile, e nel contempo i biancorossoblù hanno messo la salvezza in cassaforte già da parecchio tempo. Ad ogni modo, la formazione di Alessandro Semeraro non ha affatto l’intenzione di mollare la presa: l’obiettivo preciso della Folgore è quello di puntare addirittura al 3° posto in classifica. All’orizzonte c’è la trasferta sul sintetico “Zanti” di San Michele dei Mucchietti: di fronte ci saranno ovviamente i padroni di casa della San Michelese, in un duello che avrà inizio alle ore 15,30. I biancoverdi d’oltre Secchia stazionano a quota 44 in classifica, e non hanno più problemi in ottica salvezza.

“Non pensiamo affatto a concederci delle vacanze anticipate, e nelle ultime gare lo abbiamo ampiamente dimostrato – evidenzia il difensore rubierese Simone Blotta – Come lo stesso mister Semeraro ha ribadito più volte, questa Folgore continuerà a macinare gioco e possibilmente vittorie fino all’ultimo istante della stagione. Ciascuno di noi ha la ferma intenzione di fare il meglio possibile fino all’ultimo, per una questione di gratificazione personale ma non solo. La realtà calcistica rubierese merita davvero tutto il nostro impegno: mi riferisco al pubblico, agli sponsor e alla compagine societaria, che anche in questa stagione ha compiuto grandi sforzi per vivere una stagione di alto livello. Dunque, noi non molleremo la presa: i panni della squadra-materasso non ci appartengono affatto, e continueremo a darne prova pure nelle prossime due sfide”. 

Continua a leggere

Annunci

Juniores, la Folgore Rubiera lotta con tenacia e talento ma purtroppo deve salutare il Torneo Valsecchia: la sconfitta per 3-2 contro i padroni di casa della San Michelese sancisce l’eliminazione dei biancorossoblù. Mister Ognibene: “Peccato perchè meritavamo di passare il turno, però la nostra determinazione resta massima in vista del Cavazzoli”

Corcione Matteo

Matteo Corcione, centrocampista della Folgore Rubiera Juniores

La Folgore Rubiera Juniores deve purtroppo salutare la terza edizione del Torneo Valsecchia: i biancorossoblù hanno terminato il girone A cogliendo il terzo posto, e si tratta di un piazzamento non sufficiente per accedere alle semifinali del 25 Aprile.

Ieri sera, sul sintetico “Zanti” di San Michele dei Mucchietti, i nostri beniamini hanno generosamente lottato contro i coriacei e temibili padroni di casa: il centrocampista ospite Matteo Corcione ha saputo mettersi in grande evidenza siglando una doppietta, ma alla fine la San Michelese ha avuto la meglio con il punteggio di 3-2.

“Un vero peccato, perchè complessivamente parlando avremmo davvero meritato di passare il turno – commenta il trainer biancorossoblù Marco Ognibene – Ad ogni modo, chi ci conosce sa bene che noi non abbiamo la minima intenzione di lasciarci scoraggiare. Ora la nostra prossima meta è rappresentata dal Torneo Aldo Cavazzoli, che avrà inizio a maggio: di conseguenza l’amarezza è già alle spalle, e lascia il posto fin da adesso alla consueta ferrea determinazione”.

Continua a leggere

Torneo Valsecchia, la Folgore Juniores parte con il piede giusto: i biancorossoblù superano la Don Monari Modena con un netto 5-2. Giovedì sera di nuovo in campo a San Michele, contro la corazzata Formigine Rosselli

CORRADINI

Alex Corradini Gobbi, autore di una doppietta

Il percorso della Folgore Rubiera Juniores nella terza edizione del Torneo Valsecchia si è aperto nel migliore dei modi: ieri, sul sintetico “Zanti” di San Michele dei Mucchietti, i nostri beniamini hanno conquistato i tre punti cogliendo un ampio successo. Innanzitutto, la serata si è aperta con un cambio di programma: i biancorossoblù avrebbero dovuto affrontare i pari età della Solierese, ma quest’ultima si è ritirata a causa del proprio impegno nella fase finale del campionato emiliano-romagnolo Figc. Così i rubieresi hanno affrontato la Don Monari Modena, che ha preso il posto della Solierese nel tabellone del girone A.

Per quanto riguarda il risultato, la compagine allenata da Marco Ognibene si è imposta per 5-2: le reti della Folgore portano le firme di Alex Corradini Gobbi (doppietta), Giacomo Parenti, Andrea Di Mattia e Kader Dosso. Senza dubbio un buon exploit, dal quale i nostri beniamini hanno ricavato una utile e rilevante iniezione di fiducia: fare bene al Valsecchia è importantissimo, anche per crescere sempre di più in vista dell’appuntamento con il Torneo Cavazzoli che inizierà a maggio.

Continua a leggere

Folgore Juniores, domani l’esordio nel Torneo Valsecchia 2019

LOGODomani sera 8 aprile, sul sintetico “Zanti” di San Michele dei Mucchietti, la Folgore Rubiera Juniores farà il proprio esordio nella terza edizione del Torneo Valsecchia: come è noto, si tratta della competizione organizzata congiuntamente da San Michelese e Casalgrandese. Nella fattispecie la squadra di mister Ognibene scenderà in campo dalle ore 19.30, per affrontare la Solierese: a seguire, dalle 21.15, il sintetico “Zanti” sarà anche il teatro del confronto tra i padroni di casa e il Formigine Rosselli Mutina. Entrambe le sfide, giova ricordarlo, sono valevoli per il programma del gruppo A.

In seguito giovedì 11 la Folgore affronterà il Formigine Rosselli, mentre lunedì 15 sarà la volta del duello tra i biancorossoblù e la San Michelese. Anche questi incontri si disputeranno allo “Zanti”.

Al termine del raggruppamento le prime due classificate avranno accesso alle semifinali, previste per il 25 Aprile a Villalunga.

Juniores, da lunedì prossimo la Folgore sarà di scena nella terza edizione del Torneo Valsecchia: i biancorossoblù debutteranno contro la Solierese, poi nei giorni successivi affronteranno Formigine Rosselli e San Michelese. Mister Ognibene: “Anche se in campionato non siamo riusciti a raggiungere i play off, il percorso che abbiamo svolto fin qui può definirsi complessivamente positivo. Nonostante i pesanti problemi legati alle assenze, la squadra sta centrando quell’obiettivo crescita che ci eravamo prefissati a inizio stagione. Comunque sia, quest’annata è ben lungi dall’essere conclusa: ora abbiamo la tangibile possibilità di impreziosire in modo ulteriore il nostro percorso”

Cena Rubiera - foto di gruppo Juniores

Un’immagine festante della Folgore Rubiera Juniores

A partire da lunedì prossimo, 8 aprile, la Folgore Rubiera Juniores sarà impegnata nel 3° Torneo Valsecchia. La giovane ma già prestigiosa competizione primaverile è allestita da San Michelese e Casalgrandese: stamattina, i sodalizi organizzatori hanno ufficializzato formula e calendari dell’edizione 2019.

VENA NICCOLO'

Niccolò Vena, capocannoniere della Juniores rubierese con 9 reti in campionato

Otto le formazioni in lizza, suddivise in due raggruppamenti: i biancorossoblù di mister Marco Ognibene sono stati inseriti nel girone A, che disputerà le gare della prima fase sul sintetico “Zanti” di San Michele dei Mucchietti. I nostri beniamini si confronteranno con la Solierese, con i padroni di casa della San Michelese e con il Formigine Rosselli Mutina: tra l’altro, quest’ultima formazione ha appena raggiunto i play off per il titolo regionale primeggiando nel gruppo C di campionato.

E quindi, lunedì prossimo i rubieresi debutteranno affrontando la Solierese: appuntamento dalle ore 19,30. A seguire la Folgore tornerà in campo giovedì 11, per affrontare il Formigine Rosselli a partire dalle 21,15: il 15 aprile sarà poi la volta del duello con la San Michelese, anche in questo caso con fischio d’inizio alle 19,30.

Il girone A del Torneo Valsecchia verrà invece disputato a Villalunga: le protagoniste saranno Casalgrandese, Bagnolese, Scandianese e Falkgalileo. In entrambi i casi, le partite saranno di sola andata: a passare il turno saranno le prime due classificate di ciascun raggruppamento.

Le semifinali sono in agenda per giovedì 25 Aprile, sul sintetico “cav. Corradini” di Villalunga: la finale per il 3° posto e quella per il 1° si disputeranno invece a San Michele, nella serata di sabato 27.

Continua a leggere

Prima squadra, un pari frizzante a San Michele: dopo 12′ i nostri beniamini conducono già sullo 0-2, ma poi finisce 3-3. In gol Dallari, Lusoli e Hoxha

DALLARI Omar

Omar Dallari, autore del primo centro rubierese

SAN MICHELESE – FOLGORE RUBIERA 3 – 3

RETI: 2’pt Dallari (F), 12’pt Lusoli (F), 18’pt e 30’pt Vernia (S), 9’st Hoxha (F), 32’st Zocchi (S).
SAN MICHELESE: Lettieri, Vacondio (dal 21’st Galanti), Saccani (dal 1’st Bursi), Vernia (dal 26’st Pellesi), Andreoli, Zannoni, Achiq, Rinieri (dal 21’st Caselli), Ierardi, Casta, Puglisi (dal 16’st Zocchi). A disp.: Giaroli, Martino. Allenatore: Enrico Frigieri.
FOLGORE RUBIERA: Rizzo, Blotta, Paglia (dal 16’st Teggi), Dallari, Orlandini, Tognetti, Lusoli, Fornaciari (dal 16’st Bassoli), Hoxha (dal 32’st Sekyere), Luca Ferrari (dal 16’st Koridze), Barozzi (dal 16’st Greco). A disp.: Gobbi, Piacentini. Allenatore: Ivano Vacondio.
ARBITRO: Riccardo Mori di Parma (assistenti Lo Re e sig.ra Russo di Piacenza).
NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti Orlandini e Sekyere (F).

Continua a leggere

Torneo Valsecchia, Juniores avanti ai rigori: ora la semifinale con il Formigine

juniores-foto-di-squadraProsegue il cammino della Folgore Rubiera Juniores al Torneo Valsecchia: giovedì sera, a San Michele dei Mucchietti, i nostri beniamini hanno avuto la meglio nell’impegnativo quarto di finale contro il Bibbiano San Polo. La partita, disputata sul sintetico “Zanti”, è terminata sul punteggio di 0-0: dunque, l’affermazione è arrivata in seguito ai calci di rigore. Ad ogni modo, questo successo rappresenta senza dubbio un segnale ulteriormente positivo in vista dell’imminente appuntamento col “Cavazzoli”.

Intanto, il Valsecchia prevede la disputa delle semifinali: mercoledì prossimo 26 aprile, dalle ore 21, la formazione di mister Roberto Cavalletti affronterà il Formigine. La partita si giocherà sul sintetico “Corradini” di Villalunga: il torneo è infatti organizzato congiuntamente da Casalgrandese e San Michelese.

Nella foto: la Folgore Rubiera Juniores 2016/2017.

Juniores, grande vittoria al Torneo Valsecchia: ora i quarti di finale contro il Bibbiano San Polo. Memorial Zini, ieri il debutto della Rubierese

luca-bassoliFolgore Juniores in grande spolvero: ieri sera, sul sintetico “Zanti” di San Michele dei Mucchietti, i nostri beniamini hanno riportato un roboante successo sui pur generosi reggiani targati Real San Prospero. La sfida era valida come spareggio per l’accesso ai quarti di finale: la formazione di mister Cavalletti si è imposta col punteggio di 4-1. Le reti rubieresi portano la firma di Luca Bassoli (nella foto), Giorgio Ruggerini e Zakaria Amrani: la Folgore ha inoltre beneficiato di un autogol avversario.

Ora, la prossima avversaria sarà il Bibbiano San Polo: il quarto di finale contro la formazione matildica è previsto per giovedì prossimo 20 aprile, a partire dalle ore 19,30. Anche in questo caso, il teatro della sfida sarà il sintetico di San Michele: si prospetta un severo banco di prova per la Folgore, visto che i prossimi avversari si sono qualificati riportando un brillante 1° posto nel gruppo preliminare C.

Continua a leggere