Allievi, la Cremonese si aggiudica il Memorial Gustavo Zini a 24 anni di distanza dal primo trionfo grigiorosso. Stamattina la finalissima al “Valeriani”: sconfitta onorevole per la Reggiana, piegata 2-1. Il trainer lombardo Lucchini: “Una vittoria che dedichiamo a Emiliano Mondonico”

Cremonese con Angelo Ricchetti

Foto di gruppo per la Cremonese con Angelo Ricchetti, presidente della Asd Folgore Rubiera

REGGIANA – CREMONESE 1 – 2

RETI: 14’pt Panina (C), 34’pt Rossato (C), 1’st Bojardi (R).

REGGIANA: Stefanini, Albertini, Baietta, Piccinini S., Bojardi, Dani, Ziveri, Piccinini G., Cassano (dal 19’st Mattioli), Ray, Tesone (dal 1’st Gurini). A disp.: Galeazzi, Agyemang,

Addona e S Piccinini

Davide Addona, difensore della Folgore Rubiera, mentre consegna a Stefano Piccinini della Reggiana il riconoscimento come miglior difensore del 32° Zini

Apparuti, Talarico, Bruno. Allenatore: Giorgio Gherardi.

CREMONESE: De Bono, Fini, Bonzi (dal 1’st Bia), Rizzi, Biasin, Battini, Schirone (dal 5’st Bresciani), Pederzoli (dal 1’st Ghisolfi), Bertazzoli, Panina (dal 26’st Niang), Rossato (dal 9’st Cavalleri). A disp.: Scarduzio, Monticelli. Allenatore: Stefano Lucchini.

ARBITRO: Rizzo (assistenti Cabrini e Casoni).

NOTE: spettatori 350 circa. Ammonito Schirone (C). Si è giocato su due tempi da 35 minuti ciascuno.

Continua a leggere

Annunci