Torneo Cavazzoli, per stavolta vince solo il maltempo. L’ottavo di finale tra Folgore Juniores e Vezzano è stato rimandato a domani sera: si giocherà al “Comunale” di Quattro Castella, sempre dalle ore 21

LOGOQuesta volta, il maltempo è l’unico vincitore: le abbondanti piogge di ieri sera hanno completamente bloccato il programma del 38° Torneo “Aldo Cavazzoli”. In agenda c’era la disputa degli ottavi di finale: la Folgore Rubiera Juniores avrebbe dovuto affrontare al “Valeriani” i pari età del Vezzano, ma l’inclemenza delle condizioni meteo ha portato gli organizzatori della Asd Falkgalileo a rinviare l’intero programma di partite.

Adesso gli ottavi sono stati riprogrammati per domani sera, giovedì 30 maggio. I nostri beniamini affronteranno la formazione matildica sempre a partire dalle ore 21: c’è però una variazione per quel che riguarda il campo di gioco, che non sarà più il “Valeriani”. Nella fattispecie, il duello verrà disputato sul terreno del “Comunale” di Quattro Castella. Il tutto sperando sempre in una situazione più favorevole sul piano della meteorologia, visto che il maltempo sta continuando a imperversare pure in queste ore.

Continua a leggere

Annunci

Torneo Cavazzoli, parte la fase a eliminazione diretta: domani gli ottavi di finale. Cambia la sede della gara: si gioca al “Valeriani” di Rubiera, e una battagliera Folgore Juniores ospita il Vezzano. Il portiere biancorossoblù Burani: “Stiamo portando avanti un percorso in crescendo, anche sul piano caratteriale. La formazione matildica punta molto sulle sue grandi capacità di corsa: di conseguenza, dovremo saper sviluppare una manovra tanto rapida quanto efficiente”

burani-jacopo.jpg

Jacopo Burani, portiere della Folgore Rubiera

Da adesso in avanti, non sono più ammessi errori: il 38° Torneo “Aldo Cavazzoli” entra nella fase a eliminazione diretta, e dunque da ora in avanti la vittoria rappresenta l’unico risultato utile. Ad ogni modo, la Folgore Rubiera Juniores è abituata a cogliere l’intera posta in palio: i biancorossoblù si sono infatti qualificati agli ottavi di finale dopo aver chiuso il girone A a punteggio pieno, con 3 successi su altrettante gare disputate. Nel turno inaugurale, giova ricordarlo, la formazione di Marco Ognibene si è imposta per 1-3 sul campo dello Sporting Cavriago: a seguire sono arrivati due acuti casalinghi, 2-1 contro la Virtus Libertas e 3-0 nella sfida di martedì scorso al cospetto della Fidentina.

Gli ottavi si giocheranno domani sera, martedì 28 maggio: in tutti i casi si tratterà di gare secche e senza appello. I nostri Juniores affronteranno i pari età del Vezzano, che hanno ottenuto il 2° posto nel raggruppamento C. Attenzione al campo di gioco, perchè c’è una rilevante variazione rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi: il duello non si giocherà al “Poggio” di Albinea, ma al “Valeriani” di Rubiera. Invariato l’orario d’inizio, che resta fissato alle 21.

“Al di là dei risultati che abbiamo ottenuto fin qui, sono davvero felice per il percorso che stiamo portando avanti – commenta il portiere rubierese Jacopo Burani – In questo Torneo Cavazzoli, lo spirito di squadra e l’unità d’intenti stanno facendo la differenza a nostro favore: sono doti che ci contraddistinguono in pieno, e che ci stanno permettendo di arrivare a progressivi miglioramenti anche sotto il profilo tecnico. In particolare, credo che la sfida della settimana scorsa rispecchi al meglio la crescita di questa Folgore: abbiamo saputo imporci con grande autorità contro un’avversaria di alto livello, aggiudicandoci quello che era un vero e proprio spareggio per il 1° posto del girone”. 

Continua a leggere

Torneo Cavazzoli, la Folgore Juniores non sbaglia un colpo: i biancorossoblù superano 3-0 la Fidentina e chiudono il girone A a punteggio pieno. Mister Ognibene: “Si tratta di una sfida in cui abbiamo evidenziato visibili miglioramenti, non solo dal punto di vista del gioco ma anche sotto l’aspetto della personalità”. Martedì prossimo ad Albinea la sfida valevole per gli ottavi di finale, contro Bibbiano San Polo o Vezzano: “Purtroppo Vena sarà ancora assente, ma in compenso torneranno Porrini e Dosso”

DURANTINI LORENZO

Lorenzo Durantini, autore di una doppietta

FOLGORE RUBIERA – FIDENTINA 3 – 0

RETI: 10′ e 42′ Durantini, 44′ Parenti.
FOLGORE RUBIERA: Burani, Blotta, Piredda (Melli), Bassoli, Paglia, D’Ambrosio, Parenti (Corradini), Ascari, Vena, Durantini, Chiossi (Serpetti). A disp.: Loschi, Tarsia, Bonini, Merendino, Dosso, Di Mattia. Allenatore: Marco Ognibene.
FIDENTINA: Mora, Sciurba (Ndoli Blekand), Ferrari (Aloisio), Miti, Bove, Porcari, Coscelli, Dall’Olio, Pettenati (Scrivani), Monica (Cenci), Manica (Teke Mouabe). A disp.: Bonfanti, Noto. All: Corinto.
ARBITRO: Ottolini.

Continua a leggere

Torneo Cavazzoli, domani si chiude la fase preliminare. Folgore Rubiera di scena al “Valeriani”: i biancorossoblù hanno gli ottavi di finale già in tasca, ma bisogna battere la Fidentina per ottenere il 1° posto nel girone. Capitan Blotta: “Nelle prime due gare abbiamo incontrato momenti difficili, ma siamo sempre riusciti a risolvere i problemi puntando in modo rilevante sulla nostra formidabile unità di intenti. Il nostro organico ha i numeri per arrivare lontano, ma bisogna pensare a una partita per volta. Il duello di domani rappresenta una vera prova di maturità, contro una squadra al nostro stesso livello: dovremo farci trovare pronti in ogni minimo dettaglio”

Folgore Juniores Cavazzoli

Foto di gruppo per la Folgore Rubiera Juniores di mister Marco Ognibene, attualmente impegnata nel 38° Torneo “Aldo Cavazzoli”

La Folgore Rubiera Juniores sta per giungere al termine del proprio percorso nella prima fase: parliamo ovviamente del 38° Torneo “Aldo Cavazzoli”, che domani sera 21 maggio manderà in archivio il programma del girone A. Per la seconda volta consecutiva, i biancorossoblù saranno impegnati sul terreno amico del “Valeriani”: a partire dalle ore 21, la compagine allenata da Marco Ognibene affronterà i pari età della Fidentina. Dal punto di vista della qualificazione, i giochi sono già fatti: entrambe le contendenti hanno infatti guadagnato la certezza matematica di accedere agli ottavi di finale, estromettendo le pur volenterose Sporting Cavriago e Virtus Libertas. Tuttavia, il confronto tra rubieresi e borghigiani avrà comunque un valore di assoluto rilievo: in palio c’è infatti l’assegnazione del primo posto nel raggruppamento, un traguardo che senza dubbio darebbe ancora più slancio alle ambizioni della Folgore.

Per ottenere il primato nel girone A, i nostri beniamini dovranno necessariamente vincere: un segno X non sarebbe sufficiente, perchè in caso di parità la Fidentina verrebbe premiata grazie alla migliore differenza reti (+4, mentre la Folgore è a +3).

BLOTTA SIMONE

Simone Blotta

“Di certo siamo partiti con un forte e ragionevole ottimismo, ma senza fare troppi proclami – osserva Simone Blotta, difensore nonchè capitano della Folgore Juniores di scena al “Cavazzoli” – Più nello specifico, siamo pienamente consapevoli delle buone potenzialità che ci caratterizzano come squadra. D’altro canto abbiamo una rosa che presenta un miscuglio tra giocatori Juniores e innesti dalla Prima squadra: di conseguenza siamo di fatto un organico nuovo, che si trova a dover collaudare e perfezionare i propri meccanismi di gioco nel giro di poco tempo. Comunque sia, fin qui il nostro bilancio è decisamente positivo – rimarca Blotta – Al di là della classifica che ci vede a punteggio pieno, per ora stiamo dando prova di avere sviluppato un consistente spirito di squadra. Come il nostro mister Ognibene ha adeguatamente sottolineato, sul piano del gioco potevamo fare meglio: sia con lo Sporting Cavriago, sia contro la Virtus Libertas. Pur affrontando squadre di livello provinciale, e quindi di un gradino inferiore rispetto a noi, i momenti di difficoltà non sono affatto mancati: in compenso siamo stati capaci di risolvere ogni problema puntando molto sull’unità d’intenti della squadra, e senza mai peccare di supponenza”.

Continua a leggere

Torneo Cavazzoli, la Folgore Rubiera Juniores vola agli ottavi con una giornata di anticipo. I biancorossoblù si impongono anche nella sfida casalinga contro la Virtus Libertas: in gol Alex Corradini e Niccolò Vena. Mister Ognibene: “Bene per la qualificazione, ma adesso non possiamo certo giocare ad accontentarci. Nonostante questa doppia vittoria, possiamo e dobbiamo fare di più: sia sul piano del gioco, sia per quanto riguarda la collaborazione tra vari reparti. Martedì prossimo ospiteremo la Fidentina, nella sfida che metterà in palio il 1° posto all’interno del girone A: sarà una tangibile e utile occasione per migliorare”

VENA NICCOLO'

Niccolò Vena, in gol durante la ripresa

FOLGORE RUBIERA – VIRTUS LIBERTAS

2 – 1

RETI: Corradini (F), Vena (F), Boukal (V).
FOLGORE RUBIERA: Burani, Blotta, Ferrari, Bassoli, Serpetti (Merendino), D’Ambrosio, Di Mattia, Parenti (Bonini), Corradini, Chiossi (Vena), Dosso (Melli). A disp.: Oleari, Tarsia, Piredda, Corcione. Allenatore: Marco Ognibene.
VIRTUS LIBERTAS: Foderaro, Boughlal (Palladini), Bucci (Falbo), Garà, Costi, Pellicciari, Alaa (Ierardi), Gialdi (De Pillo), Del Prete (Caffarri), Boukal, Amrani. A disp.: Scialdone, Massaro, Toschi, Sassi. Allenatore: Patrick Veneselli.
ARBITRO: Valentino.
NOTE: ammonito Boukal (V), espulso Foderaro (V).

Continua a leggere

Folgore Juniores, domani la seconda giornata del “Cavazzoli”. Al Valeriani è attesa la Virtus Libertas: vincendo, i biancorossoblù potrebbero addirittura volare agli ottavi con un turno di anticipo. Il centrocampista rubierese Alessandro Porrini: “Anche in questo Torneo, ci presentiamo con un organico senza dubbio di valore. Purtroppo io dovrò saltare le prossime due partite: tuttavia, ciò non scalfisce affatto la mia fiducia nei confronti della squadra che abbiamo. La griglia di partenza di questa edizione è molto impegnativa: d’altro canto, stiamo costruendo le condizioni giuste per arrivare a concretizzare un lungo cammino di successi”

PORRINI ALESSANDRO

Alessandro Porrini

Domani sera, martedì 14 maggio, il Torneo “Aldo Cavazzoli” giungerà alla seconda giornata della fase preliminare: dopo la vittoria nel turno inaugurale, 1-3 sul campo dello Sporting Cavriago, la Folgore Rubiera Juniores ha fatto un ulteriore pieno di energie motivazionali che sarà molto utile in vista della prossima sfida. Peraltro, stavolta la compagine di Marco Ognibene sarà di scena sul terreno amico del “Valeriani”: a partire dalle ore 21, i biancorossoblù affronteranno la Virtus Libertas. La posta in palio è davvero rilevante: i padroni di casa andranno alla ricerca di un successo che potrebbe consentire di raggiungere gli ottavi con un turno di anticipo, mentre la formazione di Pieve Modolena vorrà vincere per non rischiare di abbandonare anzitempo i sogni di gloria. Peraltro, sei giorni fa la Virtus è arrivata vicinissima al successo contro la blasonata Fidentina: alla fine si sono imposti i borghigiani, ma soltanto per 2-3.

big_1462122545LOGOCAVAZZOLI_DEFINITIVO_COLORE“Questa Folgore Juniores che sta affrontando il “Cavazzoli” promette davvero molto bene – commenta il centrocampista rubierese Alessandro Porrini Innanzitutto, noi che siamo in arrivo dalla Prima squadra ci siamo già calati al meglio nella dimensione di questo Torneo. Inoltre, possiamo contare su parecchi ragazzi che in questa stagione hanno avuto un ruolo da protagonisti nel campionato Juniores Figc. Si tratta di giocatori contraddistinti da ottime prospettive: non a caso, ciascuno di loro è sempre molto attento nell’ascoltare e seguire i consigli che provengono da chi quest’anno ha fatto l’Eccellenza”.

Il discorso passa poi a toccare la gara di esordio, disputata martedì scorso: “Nei 40 minuti iniziali abbiamo dovuto studiare non tanto gli avversari, ma soprattutto noi stessi – evidenzia Porrini – Del resto si trattava del nostro esordio ufficiale in questa 38esima edizione, e dunque sulle prime è stato necessario trovare quel necessario amalgama tra le varie componenti della squadra. Tuttavia, si tratta di un’operazione che abbiamo saputo concretizzare in tempi relativamente brevi: già nella ripresa si è vista in campo una Folgore più precisa ed efficace, che così è riuscita a legittimare pienamente la conquista dei tre punti”.

Continua a leggere

Eccellenza, il girone A giunge all’ultimo atto: la Folgore saluta il pubblico rubierese ospitando il Pallavicino

RINIERI ALEX

Alex Rinieri, attuale capocannoniere della Folgore Rubiera con 14 reti

Il girone A di Eccellenza sta per giungere al proprio epilogo: la giornata conclusiva è infatti prevista per dopodomani, domenica 5 maggio. Per la Folgore Rubiera di mister Semeraro si profila dunque l’ultimo impegno ufficiale della stagione: a partire dalle ore 16.30, i biancorossoblù saranno di scena allo stadio Valeriani per ospitare i parmensi del Pallavicino.

Dal punto di vista sostanziale, soltanto gli ospiti hanno ancora un preciso obiettivo da raggiungere: i verdiani devono infatti vincere, per provare ad agganciare in extremis la zona play out evitando così la retrocessione diretta. Discorso ben differente per i nostri beniamini, che sono già sicuri del proprio piazzamento finale: qualsiasi sarà il risultato della sfida di domenica, la Folgore terminerà il campionato con un 6° posto senza dubbio di spessore.

judmir-hoxha

Judmir Hoxha, che quest’anno ha raggiunto le 13 realizzazioni in campionato

Ad ogni modo, come annunciato più volte anche dall’allenatore, i padroni di casa non saranno affatto in vena di sconti: il chiaro obiettivo è infatti quello di onorare fino in fondo la stagione. Una vittoria sarebbe il modo migliore per ringraziare il pubblico rubierese, che anche quest’anno ha seguito la squadra con simpatia e attenzione: i giocatori biancorossoblù lo sanno bene, e dunque sono pronti a dare il massimo per inseguire con fermezza i tre punti. Peraltro, fin da inizio annata la Folgore si sta distinguendo anche per il proprio atteggiamento tenace e combattivo: doti che i rubieresi hanno manifestato anche in queste ultime settimane di campionato, cogliendo pure alcune vittorie di assoluto spessore. Dopodomani Semeraro potrà contare su un organico quasi al completo: l’unico assente sarà Stefano Ficarelli, indisponibile causa squalifica.

L’arbitro di Folgore Rubiera-Pallavicino sarà il sig. Simone Baiocchi, del Comitato di Rimini: assistenti i sigg. Onofrio Robello di Piacenza e Rodolfo Zambelli di Finale Emilia.

Continua a leggere

E’ online il nuovo numero di “Folgore Rubiera Magazine”!

SEMERARO Alessandro (allenatore)Domenica prossima 5 maggio, dalle ore 16.30, la Folgore Rubiera ospiterà il Pallavicino per il turno conclusivo di Eccellenza: torna dunque puntualmente il nostro appuntamento con “Folgore Rubiera Magazine”, che giunge alla sua ultima uscita stagionale. Come sempre la pubblicazione in formato cartaceo sarà distribuita domenica pomeriggio, direttamente allo stadio “Valeriani”: tuttavia, qui sul nostro sito è possibile visualizzare le pagine in anteprima.

Questi i temi che troverete stavolta:

  • Mister Alessandro Semeraro (nella foto) traccia un bilancio stagionale sul rendimento della Prima squadra
  • Calendari & numeri del campionato di Eccellenza
  • Folgore Juniores al via del 38° Torneo “Aldo Cavazzoli”: il programma del girone preliminare
  • Il trionfo degli Allievi del Monza nel Memorial “Gustavo Zini” 2019, organizzato dall’Us Rubierese.

Tutto questo cliccando qui FOLGORE RUBIERA MAGAZINE N° 17 – DOMENICA 5 MAGGIO 2019 o recandosi nell’apposita sezione del sito, dove potete anche visualizzare i numeri di archivio. Buona lettura, e arrivederci al prossimo campionato sempre con “Folgore Rubiera Magazine”!